December 3, 2017

L’Altra Metà in Luce

Trailer


 


Video dal backstage


 


Soggetto

L’altra metà in luce è la storia di un rapporto tra una badante rumena ed una vecchina; una storia di sentimenti, di piccole cattiverie, di affetti ricambiati , di giochi sottintesi.

Fino a che la vita spezzerà questo minuetto.


Silvia, donna d’origine rumena, lavora come badante da una signora di novant’anni, ancora vigile e presente a sé stessa, Renata.
Silvia parla male italiano, impara lentamente ma e’ una donna generosa e si fa volere bene !…e a dirla tutta, anche lei vuole bene a Renata, nonostante le continue scaramucce ed i dispetti che la vecchina le fa…
Silvia, che in Romania ha lasciato due figli ed un marito violento, raramente torna nel suo paese a trovare qualche parente! Il viaggio costa!
La convivenza, o meglio, lo stare al sevizio di Renata dura ormai da cinque anni e quella vecchina è divenuta ormai per lei “ la sua famiglia “.

Renata è una donna forte, caparbia, ironica a tratti burbera ma con una sua dolcezza.
Ha compiuto 94 anni ma la sua mente è quella di una 65enne.
Gioca a carte, legge, risolve quiz della settimana enigmistica, le piace mangiare e ridere in compagnia.
Ha con Silvia un rapporto di odio- amore. Le vuole bene , si, e capisce che Silvia ha un affetto per lei e che l’accudisce non solo per i soldi, come forse i suoi figli non hanno mai fatto.
Ma Silvia è così testona !… Per forza, è un’extracomunitaria !!!

Ultimamente Renata è un po’ stanca, forse stanca di vivere!
Una sera a letto il respiro le manca e in brevissimo spira..
Silvia è disperata, in un attimo ha perso un affetto, una casa e un lavoro… È di nuovo sola!


Allori


Torna a progetti